2016

Dom 15

Futuro Prossimo
Codice Evento 1017
LECTIO MAGISTRALIS - LE NUOVE PAURE con Marc Augé
h 21.00_Centro Congressi Giovanni XXIII, Bergamo

Veleni psichici e relativi antidoti nell'era dell'esistenza globale

Siamo spiacenti di comunicare che l’evento con Marc Augé è stato annullato per gravi problemi famigliari del relatore. L’organizzazione di Bergamo Festival esprime la sua vicinanza a Marc Augé in questo difficile momento.

Di seguito una breve dichiarazione che lo stesso Augé ci ha chiesto di inviare al pubblico del festival:

“Sono desolato di non poter partecipare al vostro festival. Questioni personali mi hanno costretto a rientrare urgentemente dall’Italia a Parigi. Assicuro comunque la mia disponibilità a venire a Bergamo quando vorrete. Mi scuso ancora con il pubblico di Bergamo Festival”.

Vi terremo informati su quando verrà riprogrammato l’evento.

Intervista
Riccardo Nisoli - Direttore Corriere della Sera Bergamo

La vita di questi tempi ha generato un insieme di nuove ansie e inedite paure. Esse, creano contagio, inducono visioni apocalittiche. Augé però non cade ostaggio di questa cupezza indifferenziata. Preferisce perlustrarla, inventarne gli aspetti, interrogarsi sul loro senso. Così scomposte da una lenta antropologica, le paure attuali si rivelano spesso artificiose, fomentate da media ansiogeni, o si riaffacciano, sublimate, là dove non ci aspetteremmo di trovarle, oppure lasciano affiorare sgomenti antichi. Ma discernere le minacce vere - innanzi tutto la rottura del legame sociale - è la prima mossa per allentare la presa che la paura ha su di noi.

MARC AUGE'

Uno dei più noti studiosi di scienze sociali e di antropologia. Noto al pubblico per aver coniato il concetto di "non luoghi" con il quale si definiscono determinati spazi in contrapposizione con la nozione classica di luoghi antropologici.